31 ottobre, 2014

Uscite novembre 2014

Carissimi Dreamers, oggi vi posto la newsletter fantasy di novembre :)


Titolo: Magisterium - L'anno di ferro
Autrici: Holly Black & Cassandra Clare
Edito da: Mondadori
Data di uscita: 4 novembre

Trama:


Quando raggiunge la grotta in cima al ghiacciaio, Alistair capisce subito che il Nemico l'ha preceduto. Sua moglie Sarah è stata uccisa, come gli altri maghi lì rifugiati. Solo il debole vagito di un neonato lo rincuora: suo figlio Callum è ancora vivo. Però, le terribili parole di Sarah incise nel ghiaccio lo fanno inorridire. Dodici anni dopi, quando Call viene ammesso alla Magisterium, la prestigiosa accademia riservata ai ragazzi dodati di talento magico, suo padre è contrario. Alistair gli ha insegnato a diffidare dalla magia fin dalla tenera età. E ora Rufus, il magister più anziano della scuola, lo ha ammesso nell'Anno del Ferro, il primo del Magisterium. Call non può sottrarsi al suo destino. La magia scorre, in certe famiglie. Ma sul destino di Call incombe fin dalla nascita l'artiglio del Nemico. 


Titolo: Silver- La porta di Liv
Autrice: Kerstin Gier
Edito da: Corbaccio
Data di uscita: 6 novembre

Trama:


Liv è sconvolta: Secrecy, la misteriosa autrice del blog più frequentato della scuola, conosce i suoi segreti più intimi. Possibile? E cosa le nasconde Grayson, il suo "fratellastro" da quando la mamma di Liv è andata a vivere con il padre di lui, trascinando anche Liv e la sorellina Mia in questa nuova avventura? Soprattutto, quale presenza oscura si aggira nottetempo negli infiniti corridoi del mondo dei sogni di Liv, un mondo che condivide con altre persone? E cosa significano gli improvvisi episodi di sonnambulismo di Mia? Incubi, misteriose apparizioni, cacce notturne, non favoriscono certo i sonni di Liv che di giorno, inoltre, è alle prese con una nuova famiglia decisamente complicata. E con il fatto che ci siano in giro parecchie persone che hanno ancora dei conti in sospeso con lei, di giorno e di notte...


Titolo: Il diario del vampiro- La rivelazione
Autrice: Lisa Jane Smith
Edito da: Newton Compton
Data di uscita: 6 novembre

Trama:


Damon ha rotto il patto che aveva stretto con le Guardiane: adesso la fine è segnata. Elena sta morendo. Le Guardiane, però, le concedono un’ultima possibilità per salvare se stessa e l’amato Damon: deve tornare indietro nel tempo, al momento in cui tutto è cominciato. Dovrà impedire che Stefan e Damon commettano gli stessi crimini del passato. Solo Elena impedire che si inneschi quel terribile meccanismo a orologeria che ha portato alla catastrofe. Ma il Damon che ha conosciuto tanti anni fa non sembra lo stesso che ora ha accanto: è un personaggio oscuro e pericoloso… Elena sarà in grado di resistergli? E soprattutto, riuscirà a crearsi un futuro senza più i fratelli Salvatore? 


Titolo: Eroi dell'olimpo- La casa Ade
Autore: Rick Riordan
Edito da: Mondadori
Data di uscita: 7 novembre

Trama:


Alla fine de "Il Marchio di Atena” Annabeth e Percy cadono in un pozzo che porta dritto agli Inferi. Gli altri cinque seimidei devono mettere da parte illoro dolore e seguire le istruzioni di Percy di trovare il lato mortale delle Porte della Morte. Se riescono ad aprirsi la strada attraverso le forze di Gea, e Percy e Annabeth sopravvivono alla Casa di Ade, i Sette saranno in grado di sigillare le porte da entrambe le parti ed evitare che i giganti risveglino Gea. Ma, Leo si chiede, se le porte sono sigillate, come faranno Percy e Annabeth a fuggire? Non hanno scelta. Se i semidei falliscono, gli eserciti di Gea non moriranno mai. La posta in gioco è più alta che mai in questa avventura che ci porta nelle profondità del Tartaro.


Titolo: Le cronache di Magnus Bane
Autrici: Cassandra Clare, Maureen Johnson e Sarah Rees Brennan
Edito da: Mondadori
Data di uscita: 11 novembre

Trama:


Dalla Rivoluzione francese alla Londra vittoriana, passando per il Perù misterioso, per la Manhattan degli anni Venti e incrociando persino la psicoanalisi di Freud: tempi e luoghi affascinanti per raccontare il misterioso passato di Magnus Bane, il sommo stregone degli Shadowhunters. Che attraverso epoche e mondi lontani segue un unico filo rosso: la perenne lotta tra l’amore e il destino.


Titolo: Fated
Autrice: Jessica Spostwood
Edito da: Sperling & Kupfer
Data di uscita: 11 novembre

Trama: 


New England, fine Ottocento. Una terribile febbre sta decimando la città, ma le sorelle Cahill non possono fare nulla per arginare la malattia. Con la Confraternita pronta a mandare tutte le donne sospettate di stregoneria direttamente al patibolo, sarebbe troppo pericoloso usare i loro poteri e rischiare di essere scoperte. Ma per la giovane Cate non è la sola preoccupazione. Un incantesimo l'ha infatti cancellata dalla memoria di Finn, il ragazzo che ama. Combattuta tra proteggerlo o farlo nuovamente innamorare di lei, di una cosa è certa: non potrà mai perdonare il tradimento di sua sorella Maura. E ora che le visioni di Tessa portano presagi di morte, il compimento della profezia sembra sempre più vicino... 


Titolo: Opal
Autrice: Jennifer L. Armentrout
Edito da: Giunti
Data di uscita: 12 novembre

Trama: 


Daemon e Katy... Ostacolato da tutti, represso, negato, il legame proibito tra la timida studentessa e il misterioso alieno è ogni giorno più potente e rischioso. Il dipartimento della difesa li teme e li spia in ogni momento, ma soprattutto tiene in pugno tutti coloro che amano. Nel disperato tentativo di combattere l'organizzazione segreta che studia e tortura gli ibridi, Katy diventa sempre più consapevole degli straordinari poteri che ha acquisito attraverso la connessione aliena con Daemon: non è più la ragazza ingenua e impacciata di qualche anno prima, ed è pronta a tutto pur di ottenere verità e giustizia. Ma riuscirà a proteggere la sua famiglia e quella di Daemon dalle oscure minacce che incombono su di loro? Quando anche gli amici più stretti si rivelano dei traditori, ogni certezza sembra svanire, ma Daemon e Katy non sono disposti a fermarsi.



Titolo: Ladri di sogni
Autrice: Maggie Stiefvater
Edito da: Rizzoli
Data di uscita: durante il mese di novembre
Attenzione: Questa è la copertina originale


Trama:

Ronan Lynch ha un segreto: sa trasformare i sogni in realtà. Pochi sono a conoscenza  del suo potere, e non di tutti loro ci si può fidare. Ronan è uno dei Raven Boys, un  gruppo di amici fraterni che sta cercando la tomba di un antico re perduta tra le colline  della scuola che i ragazzi frequentano. Rimasta nascosta per secoli, la tomba è in grado di sprigionare un potere immenso, che fa gola a molti. E come per il segreto di Ronan,  non di tutti loro ci si può fidare.











30 ottobre, 2014

Doppia recensione: "In viaggio con te" & "I colori che ho dentro" di Nadia Boccacci


Titolo: In viaggio con te
Autrice: Nadia Boccacci
Edito da: Butterfly Edizioni
Numero di pagine: 148
Prezzo di copertina: 12 €
Link per l'acquisto: IN VIAGGIO CON TE

Trama:


Vale e Linda si sono conosciute da bambine, tra i banchi di scuola, e si sono piaciute da subito. Hanno affrontato insieme le prime gioie e le prime difficoltà, tra giochi, scherzi, cuccioli da accudire e confidenze sussurrate in un orecchio, nell'angolo più riparato del giardino. Crescendo, i loro interessi sono cambiati e nuovi affetti hanno aggiunto colore alle loro esistenze, ma Vale e Linda non si sono lasciate mai. Tuttavia, proprio nel fiore degli anni, il destino tende loro il più crudele degli agguati: Linda, così bella, così giovane, si ammala e, dopo poco tempo, abbandona la vita prima ancora ch'essa inizi per davvero. Restano sospesi, i suoi sogni, privati di ogni possibilità di realizzazione. Tocca a Vale, adesso, affrontare un tipo ben diverso di malattia: il dolore della perdita. Un romanzo sull'amicizia, sulla sofferenza e sulla fuggevolezza della vita.



Titolo: I colori che ho dentro
Autrice: Nadia Boccacci
Edito da: Butterfly Edizioni
Numero di pagine: 176
Prezzo di copertina: 12,90 €
Link per l'acquisto: I COLORI CHE HO DENTRO

Trama:


Grigio: l'incertezza di Gemma e i dubbi a proposito di Marco, il ragazzo che ama ma che la tradisce. Giallo: il caldo ricordo di tata Armida, l'odore del tè e dei biscotti, le fiabe con le quali allietava una Gemma bambina. E poi il blu cupo dell'addio a Marco e il rosso tumultuoso di un nuovo incontro: quello con Pierre, artista pieno di talento ma anche di segreti. Sul fondo, le tinte accese di un'assenza che ha segnato la vita di Gemma e che ancora brucia come una ferita aperta: l'allontanamento di sua madre e il continuo ondeggiare tra nero e bianco, rancore e perdono. Con una narrazione che è poesia dei colori, Nadia Boccacci ci insegna che siamo i soli padroni di noi stessi e che solo noi possiamo decidere se lasciarci trasportare dalla corrente o se vivere tutte le nostre sfumature, anche quelle più cupe. In fondo, come Gemma scoprirà, niente è nero per sempre: bisogna solo trovare, nel fondo di sé, il coraggio di vivere a colori.

Recensione:

Miei cari Dreamers, oggi vi posto una doppia recensione, si tratta di “In viaggio con te” e “I colori che ho dentro” entrambi di Nadia Boccacci e pubblicati dalla Butterfly Edizioni.

Il primo ci porta all'interno delle vite di Vale e Linda che si sono conosciute da bambine sui banchi di scuola. Tra le due è nata una profonda amicizia, tant'è che ormai fanno tutto insieme, dallo scoprire le prime gioie e le prime difficoltà della vita, tra giochi vari, scherzi di ogni tipo all'accudire cuccioli abbandonati bisognosi d'aiuto.

Crescendo i loro interessi cambiano, nascono nuove amicizie ma nulla riesce a scalfire la loro così preziosa e importante per entrambe.

Mentre si affacciano alla vita purtroppo il destino tende loro una bruttissima sorpresa, Linda si ammala gravemente ed in poco tempo abbandona la vita.

Vale non riesce a far fronte al dolore indicibile che la perdita di Linda le ha causato, non è più quella ragazza solare e piena di allegria che era quando aveva accanto la sua amica del cuore, cade in un baratro, passa tutto il suo tempo libero sulla tomba dell'amica a parlare con lei e le sembra di avvertire la voce di Linda che le risponde...

Poi grazie all'aiuto di una psicologa che prende a cuore il suo caso e ad un inaspettato regalo da parte di suo padre, scatterà quel qualcosa che la riporterà pian piano alla vita.

Il secondo libro è “I colori che ho dentro” qui seguiamo la vita di Gemma, abbandonata dalla madre quando era molto piccola. Gemma ha accanto persone che le vogliono bene, come il padre, che nonostante l'abbandono della moglie non ha mai trascurato la figlia e non le ha fatto mancare nulla, o tata Armida, una dolcissima signora che si è sempre occupata di lei quando suo padre doveva essere assente per lavoro o ancora Marco il ragazzo di cui Gemma è innamorata, dal quale purtroppo subisce un'altro tradimento, dal momento che lui si vede con altre ragazze. Incontriamo insieme a lei Pierre che si innamora di lei e che vuole passare il resto della sua vita con lei.

In tutto questo percorso, ad ogni stato d'animo Gemma associa un colore, descrivendo le sensazioni che ad esso associa, facendoci capire come si sente, tra gli alti e i bassi della vita.


Ho trovato questi due libri di un'intensità indescrivibile, il primo messaggio che ne ho colto è stato:

Voler bene alle persone che hai accanto, anche se ci litighi, se nascono incomprensioni. Alla fine l'importante è appianare quelle divergenze che si sono create e godere di ogni momento che la vita ci regala accanto a loro, perchè oggi ci siamo, ma domani chissà.

Il secondo è, guardarsi in giro, catturare i bei momenti che ci capitano nella vita e farne tesoro, siano essi, neri, gialli, bianchi, grigi, marroni, ecc... poichè ogni ricordo è prezioso quanto un'altro e se oggi la giornata è nera, non vuole dire che quella di domani sarà uguale, in quanto siamo fatti di tantissimi colori meravigliosi!

Due volumi toccanti, che portano il lettore a riflettere e che ti lasciano qualcosa dentro.

Valutazione finale: 


❀ ❀ ❀ ❀ ❀ 

28 ottobre, 2014

12° edizione Fiera della Microeditoria - Chiari 7-8-9 novembre 2014



Miei cari Dreamers,

Anche quest'anno nella splendida cornice della Villa Mazzotti (in Viale Mazzini) si svolgerà la fiera della microeditoria, giunta quest'anno alla sua 12° edizione, tantissimi gli espositori presenti http://www.microeditoria.it/espositori-3/  per quelle che si preannunciano come 3 giornate piene di visitatori. 

Programma fittissimo anche di presentazioni, potete trovare il programma al seguente link  http://www.microeditoria.it/programma-2014/



Letture Sognanti sarà presente sabato 8 novembre dalle 12.30 (o poco dopo) fino all'incirca alle 17.15, potrete trovarmi allo stand Butterfly Edizioni ed alla presentazione del volume "Quel nome portato dal vento" della bravissima autrice Laura Bellini, alle ore 15.00 nella "Sala Morcelli"

Mi raccomando se sarete presenti venite a salutarmi, mi farà immensamente piacere poter conoscere qualcuno di voi di persona -_^

22 ottobre, 2014

Anteprima "Ritrovarsi" di Tiziana Cazziero

Eccomi qui con una nuova succosissima segnalazione, questa volta vi presento Ritrovarsi dell'autrice Tiziana Cazziero, uscito come ebook autopubblicato <3 la trama mi ha subito catturata, dev'essere un volume toccante!  Vi lascio con la copertina, la sinossi e la biografia -_^


Titolo: Ritrovarsi
Autrice: Tiziana Cazziero
Edito da: Autopubblicato su Amazon
Numero di pagine: 72
Prezzo: 0.93 €
Data d'uscita: 7 ottobre 2014

Sinossi: 


Elisa e Marco sono felici e tanto innamorati, sembra che nulla possa intaccare questa felicità; poi ungiorno Elisa riceve un messaggio sul cellulare: Marco la lascia nel peggiore dei  modi, con poche righe scritte sul display di un telefonino. Confessa di non amarla più, di voler continuare la sua vita da solo, le intima di non cercarlo e di dimenticarlo per sempre. Che cosa è accaduto? Elisa non crede che lui possa aver smesso di amarla, lo cerca, esige quelle risposte che merita, l’uomo però è come scomparso, ha cambiato città, numero di telefono e anche gli stessi parenti di lui non aiutano Elisa nella sua ricerca. Dopo aver atteso invano sue notizie, Elisa comincia ad arrendersi alla realtà: forse lui davvero non è più innamorato di lei. Forse ha un’altra donna? Domande e dubbi che non trovano alcuna risposta. C’è un nemico silenzioso che cerca di porre fine a questo amore, ci riesce
fino a quando Elisa lo scopre, lei forte dei suoi sentimenti, cancella tutto il dolore provato e fa di tutto per riavere il suo Marco. Riuscirà nell’impresa? Lui tornerà da lei? 

Biografia dell'autrice:


Tiziana Cazziero nasce a Siracusa nel 1977. Durante gli studi scolastici, terminati con il diploma ragioneria, ha collezionato una raccolta di poesie, che ha iniziato a scrivere in età adolescenziale. Nel 2005 comincia a scrivere il suo primo romanzo "Voltare Pagina" pubblicato nel 2011 con  BookSprint Edizioni.
Ha collezionato diversi racconti brevi e partecipato a diversi concorsi letterari ricevendo segnalazioni e riconoscimenti.
Nel 2010 ha cominciato la sua attività di web writer: articolista free lance, collaborando con diverse redazioni on line trattando diversi argomenti. Ha iniziato recensendo libri, con il tempo ha intrapreso diverse cooperazioni; oggi segue diverse rubriche e gestisce un blog personale sull’editoria.
Ha collaborato come addetta ufficio stampa con l'Associazione Libro Aperto e la casa editrice Libro Aperto Edizioni. Si è classificata seconda al concorso letterario a tema "Streghe e vampiri" indetto dalla casa editrice Giovane Holden nel 2010. Oggi quel testo è diventato la sua seconda uscita editoriale - Patto con il Vampiro Edito da Libro Aperto Edizioni. Per sette mesi questo romanzo fantasy è sempre stato uno tra i tre ebook più venduti dal sito della casa editrice. Diverse volte ha scalato la classifica dei bestseller dello store on line Amazon; è stato bestseller anche in altre classifiche di altre librerie on line.
Dopo aver svolto diversi lavori, ha deciso che scrivere era la strada che voleva intraprendere e che continua a seguire tutt’oggi. Si dedica alla promozione di autori emergenti che cercano un supporto nel complesso mondo editoriale. A tal riguardo ha anche pubblicato un manuale
Ho pubblicato un libro: E adesso? - Edito con Libro Aperto Edizioni, un ebook nel quale
racconta la sua esperienza di scrittrice e promotrice nel web. Spiega come autopromuoversi e quali sono le eventuali vie e i canali cui rivolgersi per la ricerca della visibilità,racconta la sua esperienza personale.
Altre pubblicazioni: nel novembre 2013 pubblica una raccolta di due racconti in un unico libro sulla piattaforma Amazon: Sensazioni dell’anima; nel mese di febbraio 2014 pubblica il romanzo Quell’amore portato dall’Africa, un cuore nero che batte,in regime di self publishing sempre su Amazon.
Mese di ottobre 2014, pubblica il racconto Ritrovarsi, la forza dell’amore, su Amazon.
Convive con il suo compagno dal 1999; oggi è mamma di una bellissima bambina: Benedetta.
Quello che spera e desidera è continuare a scrivere e vivere di questa sua passione.


Queste sono le sue pagine social, pagina fan facebook, blog e contatti:



Contatti
tizianacazziero.77@gmail.com

"La cercatrice di sogni" di Fabiola Danese in uscita prossimamente per Butterfly Edizioni

Sì, odiatemi pure perchè oggi sono peggio di una stalker e non vi lascio in pace un attimo, obbligandovi a leggere 30'000 post u.u

ma NON POSSO non postare anche quest'altra succosa news *__*


Nuova autrice che entra a far parte della grande famiglia Butterfly Edizioni, Fabiola Danese tra la trama assai intrigante e la cover che già di per se è uno spettacolo di quelli che non si dimenticano, cattura l'attenzione, per cui vi lascio con questa mini anteprima in attesa di conoscere la data d'uscita del book :D



Sinossi: 


Nyx ha diciassette anni e un nome greco che ricorda la notte e i suoi misteri. Da quando ha perso i suoi genitori vive con la sorella Eris che è tutto ciò che resta della sua famiglia e delle sue radici. Il suo migliore amico, Tris, è l'unica persona al mondo a conoscere il più grande segreto di Nyx: ogni notte, quando si addormenta, lei raggiunge le anime perdute e le accompagna verso il loro destino. A stravolgere l'equilibrio della sua vita arriverà Aries, un ragazzo dai magnetici occhi verdi che la segue dappertutto e nasconde dentro di sé lati oscuri che neppure ricorda di possedere. Tra sogni e visioni, amori difficili e amicizie sull'orlo del precipizio, Fabiola Danese racconta con grande maestria il mondo onirico che vive in ognuno di noi. Perché non c'è niente che l'amore non possa sconfiggere, neppure l'incubo più devastante.

Prossimamente...

GIFTAWAY DI COMPLEANNO



GIFTAWAY COMPLEANNO LETTURE SOGNANTI

Regolamento per poter partecipare al giftaway

Diventare lettori fissi del blog

piacizzare le seguenti pagine

(Specificate tramite un commento sotto a questo post i vostri nickname sia su blogger che su facebook, i like verranno controllati! Se non risulterete verrete squalificati dalla gara)




Infine dovrete rispondere alle seguenti domande inviando le vostre risposte all'indirizzo e-mail letturesognanti@gmail.com (Oggetto: “Partecipazione al Giftaway di compleanno di letture sognanti)

Com'è nata la tua passione per la lettura? Qual'è il libro che l'ha fatta nascere e che sensazioni ti ha regalato?


Avrete tempo fino alla mezzanotte del 9 novembre, e-mail arrivate dopo tale termine non saranno prese in considerazione!! 


******

Ci saranno tre pacchetti premio 

Pacchetto Gold Box






Pacchetto Silver Box


Pacchetto Bronze Box


Il contenuto di ogni pacchetto verrà svelato solo una volta che saranno stati scelti i vincitori, i premi in palio sono i seguenti:

Libri Cartacei


Acque Torbidi segreti  di Laura Clerici 
L'età più bella di Barbara Bolzan 
Arriveranno le farfalle di Manuela Chiarottino 
Quel nome portato dal vento di Laura Bellini 
L'amore non si nega a nessuno di Valentina Bazzani 
Convivenza leggera... matrimonio d'affari Vanessa Vescera 

E-book


È te che aspettavo di Alessandra Paoloni 
La dimora del vampiro di Giovanna Profilio 
Law Kills di Eva Fairwald 
Amethyst di Silvia Kristen Castellano 
Praemonitus l'ombra del vento di Giulia Rizzi 
La vendetta di Isabelle di Marta Savarino 
SAL Sisters di Giusy Moscato 
L'ombra dell'angelo di Eva Fairwald 
La promessa di Jeanne di Marta Savarino 
Endora di Fernanda Romani 
Black Rose Saga di Susan Hiawatari Mikahiel
Eternal Flame di Martina Salice 

In ognuno dei pacchetti saranno inoltre inseriti alcuni dei seguenti gadget



un set di portachiavi dedicati a colpa delle stelle realizzati con il fimo
un gadget ufficiale del film “colpa delle stelle”
tre segnalibri in legno + fimo
un set di segnalibri dedicati a colpa delle stelle in legno & fimo
un bracciale di perline fatto a mano
un segnalibro creato con la mia fantasia




un GRANDE GRAZIE a tutti/e voi nel giorno del 1° compleanno del blog!!


Prima di dare il via al giftaway di compleanno che vi permetterà di vincere libri in versione cartacea ed e-book e alcuni gadget realizzati da me per l'occasione, voglio fare alcuni ringraziamenti!!

Un GRAZIE di tutto cuore alla mia Sys, Diletta del blog atelier di una lettrice compulsiva per avermi aiutato ad avviare il blog, sopportando le mie banali domande, per avermi insegnato come gestire la grafica e qualche trucchetto da usare per fare in modo che il blog potesse partire alla grande e crescere di giorno in giorno, senza di te il blog oggi non sarebbe qui <3 . Mi hai confortata e spronata ad andare avanti quando capitavano delle giornate no in cui mi lasciavo prendere dallo sconforto perchè non vedevo miglioramenti, se sono arrivata fino a qui lo devo soprattutto a te, ti voglio un mondo di bene perchè per me ci sei sempre, mi stai ad ascoltare e mi aiuti a tirarmi su di morale :*

Tutti i followers che si sono iscritti al blog in questi primi 12 mesi di vita, grazie con tutto il cuore per aver deciso di seguirmi perchè è grazie a voi ed ai vostri commenti se il blog è riuscito a crescere così tanto :)


Grazie a tutte le nuove persone che ho conosciuto e che mi tengono compagnia su facebook, whatsapp, instagram ecc... Con voi ho condiviso, risate, lacrime, scazzi vari ma non mi avete mai abbandonata!

Un'altro GRANDE grazie lo devo alle/agli autrici/tori che ho avuto modo di conoscere alle varie fiere a cui ho partecipato, grazie per le bellissime emozioni che mi avete regalato con la vostra compagnia ed i vostri libri: Argeta Brozi, Antonietta e Silvia Scarabelli, Laura Bellini, Linda Bertasi, La mia sorellona Barbara Bolzan, Pamela Boiocchi, Michela Piazza, Christian Rossi, Vanessa Vescera, Roberto Baldini, Luigi Mancini, Francesca Prandina, Monica Portiero (spero di non aver dimenticato nessuno >___<)

A tutti coloro che hanno messo a disposizione libri cartacei ed e-book per questo giftaway e per i concorsi precedenti, a coloro che mi hanno chiamata per far partecipare letture sognanti ai blogtour, agli autori e autrici che mi hanno mandato per e-mail i loro libri per farmeli leggere e avere delle recensioni (prometto che ora che ho un kindle leggerò e recensirò tutti i pdf che ho in arretrato, chiedo venia se non l'ho fatto prima ma per problemi di salute leggere al pc è diventata una cosa impossibile .___. ) e a coloro che mi hanno contattata per avere delle anteprime, grazie perchè anche questo aiuta il blog ad avere visibilità!

SIETE MITICI/CHE!!! Tra pochi secondi darò il via alla gara con il post giftaway :3

21 ottobre, 2014

"L'erede di Tahira" di Linda Bertasi in uscita prossimamente per Butterfly Edizioni



Altra novità in arrivo in casa Butterfly, un'autrice che sicuramente molti di voi avranno avuto già l'occasione, come me, di leggere ed apprezzare, questa volta Linda ci condurrà in un avventura che sarà ricca di mistero e di magia, per saperne qualcosa in più vi lascio la sinossi del suo nuovo romanzo!! -_^ 

Sinossi: 


Viserbella, Emilia Romagna, 21 settembre 1561. Una donna sta per essere condotta sul rogo con l'accusa di stregoneria. Sua figlia conserverà per sempre il ricordo di quel giorno terribile e un'importante eredità: un misterioso ciondolo a forma di stella con sette punte. Molti anni dopo, 21 settembre 2013. Arianna non ricorda più nulla del suo passato, non sa più chi è né dove affondino le sue radici. Giorno dopo giorno, Arianna capirà che dietro la sua amnesia si nasconde un passato di magia e poteri e che il segreto della sua esistenza è celato in un misterioso libro che nessuno può aprire al di fuori di lei, l'erede.
Linda Bertasi intesse una storia in cui la magia trasuda da ogni parola e le pagine diventano incantesimi da cui lasciarsi prendere e conquistare. La storia di Arianna e della sua famiglia non è solo il racconto di una lotta tra il Bene e il Male bensì la poesia di una realtà in cui il giusto e lo sbagliato si confondono, si perdono in infinite sfumature di colore dall'impatto onirico con un sconvolgente, imprevedibile finale

20 ottobre, 2014

Intervista a due autrici super-simpatiche Fabiana Andreozzi e Vanessa Vescera


E questa sera vi lascio in compagnia di una simpaticissima intervista a due autrici che sono una vera forza della natura!!! 



Buongiorno ragazze, benvenute sul mio piccolo spazio letterario e grazie per aver accettato di finire sotto la mia lente :D

Fabiana: Grazie a te Alessia per averci ospitato :D
Vanessa: Ciao Alessia, eccoci qua, è un piacere essere qui nel tuo mondo <3. Grazie per questa opportunità *_*


Alessia: Partiamo con la prima domanda! Come sapranno i vostri affezionati lettori, vi separano parecchi chilometri, che però non hanno impedito ad un'amicizia speciale di nascere e di crescere, come vi siete conosciute?

Fabiana: Io e Vany ci siamo conosciute secoli orsono grazie al sito che avevo realizzato (www.oniricsproduction.com) sul videogioco The sims. Inventavamo storie corredate da immagini sui personaggi o direttamente videostory. Un giorno è arrivato un romanzo di Vanessa, Vincoli, e io me ne sono letteralmente innamorata e ho fatto fuoco e fiamme per averla sul sito. Da lì non è passato giorno che non stessimo su msn a chiacchierare di libri, storie e il passo di decidere di scriverne una insieme è stato breve… da una sono diventate due, tre, quattro… n mila. Per un anno abbiamo solo scritto tramite MSN senza mai parlarci al telefono. Non so come siamo state così brave a inventare trame complesse e personaggi fantastici solo con l’ausilio di MSN, mi sembra quasi un miracolo ma la cosa assurda è che ci capivamo alla perfezione nelle nostre storie contorte :)
Poi ci siamo sentite per telefono, ci siamo viste di persona e, beh lì, è stata la nostra fine di scribacchine indefesse e siamo diventate chiacchierone e perditempo :D

Vanessa: Fabiana ha già detto tutto. Ci siamo conosciute proprio così grazie a una mia storia dal titolo “Vincoli” che volevo pubblicare sul suo sito. Da quel giorno non ci siamo più divise. Fabiana era entusiasta della storia travagliata che avevo ideato e mi ha chiesto di leggere assolutamente la continua dei pochi capitoli che le avevo mandato. E come si dice? Da cosa nasce cosa e abbiamo partorito tantissimi altri libri (ambigua questa frase :-P ), alcuni editi e molto ma molti altri inediti frutto di anni di conoscenza, amicizia e crescita personale.

Alessia: Insieme avete scritto più di un volume, le idee sono sempre nate in concomitanza oppure sono partite da una di voi due che poi ha proposto la cosa all'altra?

Fabiana: Io e Vany pensiamo sempre insieme alle storie che scriviamo. Solo una, peraltro la prima pubblicata D&S Non voglio perderti, avevo iniziato a scrivere il prologo da sola ma dopo poche pagine l’ho espressamente trascinata dentro il romanzo che è stato stravolto e arricchito.

Vanessa: Sì, lavoriamo insieme. Non so neanche io come avviene, parliamo di qualcosa e poi ci diciamo: “ scriviamo questo?” Oppure il bisogno di buttarci in un genere fantastico o ironico. L’amore comune per le sirene ad esempio ci ha portato a scrivere due titoli su queste creature. Secondo me è un processo naturale. Solo D&S Fabiana aveva iniziato il prologo, aveva ripreso in mano un suo vecchio testo e mi ha chiesto di scriverlo insieme, da lì le idee si sono fuse e la trama ha preso altre sfumature. Vi ricordo che presto questo titolo sarà disponibile ad un prezzo interessante ;-)

Alessia: Scrivere a quattro mani non è cosa semplice (fino allo scorso anno ero in diversi GDR), come avviene la stesura di un volume?

Fabiana: concordo sul fatto che non sia semplice perché ho provato a scrivere per alcuni GDR anche con altre persone ma l’affinità che ho con Vanessa è quasi un’alchimia unica e irripetibili. Se dovessimo spiegare come facciamo nel concreto non abbiamo una tecnica precisa, ci viene naturale e il miglior complimento, che abbiamo ricevuto, è stato per il nostro romanzo Amore nel sangue, (per la prima volta abbiamo scritto senza suddividerci i personaggi, alternandoci anche dopo poche righe di testo o dopo un capitolo) dove tutti quelli che hanno letto non sono riusciti a trovare una sostanziale differenza di scrittura ma il romanzo potrebbe passare tranquillamente come scritto da un solo autore. Con l’ultimo pubblicato, il richiamo della Luna, fatichiamo noi stesse a riconoscere i nostri singoli pezzi.
Ora che abbiamo ultimato la nostra ultima fatica, Colpo di Fulmine da Harrods, ci siamo rese conto che pur non condividendoci ogni minimo dettaglio della trama riusciamo lo stesso a scrivere quello che è nella testa dell’altra nella maggior parte delle occasioni.
Sarà che viaggiamo sulla stessa lunghezza d’onda, pensiamo molte cose allo stesso modo però non siamo due cloni altrimenti scrivere con Vany non sarebbe lo stesso divertente e spassoso. Lei apporta quel quid in più che quando scrivo da sola nei miei libri non vedo :D
Se proprio serve una tecnica di scrittura insieme c’è da dire che va fatto un buon lavoro di scaletta e sulla definizione del carattere e della psicologia dei personaggi. Poi si può partire da un lavoro più semplice, alternando due POV separati come per esempio abbiamo gestito in Vuoi sposarmi? No grazie! È un primo approccio per mettersi alla prova, soprattutto se a livello stilistico le due persone che scrivono sono totalmente diverse. Di fondo serve tanta UMILTA’…. Perdona il maiuscolo Alessia, ma molti credono di essere scrittori arrivati solo perché hanno pubblicato con qualche CE mentre invece scrivere è un impegno di crescita che dura tutta la vita, si studia per migliorarsi e anche se viene dal cuore non è detto che uno sia in grado di farlo nel migliore dei modi. Senza umiltà di credere che l’apporto di un altro può essere uno spunto fondamentale per migliorarti non puoi scrivere insieme a un’altra persona perché penserai sempre di aver scritto il meglio!

Vanessa: Madò Fabiana e che è sta risposta? La Treccani :-P? Scusa Alessia, ma vedi? Anche nelle interviste lei dice quello che voglio dire io, come faccio a ripetere tutto in modo diverso? Non si può e poi rischiamo di scrivere un altro romanzo :-P. Concordo in ogni singola parola ma aggiungo anche un altro dettaglio. Nel caso mio e di Fabiana la scrittura a quattro mani non è così faticosa come in molti dicono. Fin dall’inizio io e lei abbiamo creato uno strano rapporto, una sorta di alchimia e stranamente le prime storie nate solo su MSN scorrevano con una facilità disarmante. Se pensi che ora non ci capiamo così bene via chat e abbiamo bisogno di chiamarci per storie ben più semplici… anche se detto tra noi, io credo sia una scusa di Fabiana per sentire la mia voce :-D :-P

Alessia: Self-publishing e piccole case editrici vs. grandi case editrici, che opinioni avete a proposito?

Fabiana: Noi le abbiamo tentate un po’ tutte tanto per non farci mancare nulla. Con le grandi case editrici abbiamo provato qualche concorso ma oltre entrare in classifica non siamo approdate da nessuna parte, dobbiamo ringraziarle però perché Il richiamo della luna è nato grazie a un concorso Fazi, e molti dei racconti di Attimi indimenticabili sono nati per un concorso Mondadori.
Siamo sempre state pubblicate dalle piccole case editrici e sempre senza pagare un centesimo. Con alcune ci siamo trovate anche molto bene, La Butterfly e Alcheringa, per la loro trasparenza e correttezza.
Ora abbiamo deciso di lanciarci nel mondo di Amazon con il self publishing perché abbiamo troppi romanzi ancora nel cassetto e aspettare i tempi lunghi di una CE e anche gli orientamenti di mercato diventa difficile ed estenuante. Oltre al fatto che siamo molto autonome per confezionare un lavoro dignitoso da sole :D Vanessa che è il genio poliedrico si diletta a impaginare e a fare pure le cover, poi non mi si chiedesse perché non posso scrivere senza Vanessa… sa fare praticamente tutto, mi sembra Mary Poppins.
A parte gli scherzi, abbiamo conosciuto tante grafiche che ci aiutano a realizzare le copertine da sogni, abbiamo chi ci aiuta a correggere e a redigere una sinossi con i fiocchi. Insomma non ci manca nulla se non un po’ di capacità pubblicitaria :D

Vanessa: Fabiana, non dire così che poi ci credono che so fare tutto!
Come detto dalla voce del mio subconscio noi abbiamo sperimentato un po’ tutto. Abbiamo cercato di destreggiarci tra case editrici grandi, piccole, medio grandi, in uscita e di prossima uscita… insomma di tutto davvero. Ci è andata bene perché mai, e dico mai, abbiamo pagato dei soldi per vedere le nostre opere pubblicate. Siamo state anche brave però, perché i furboni li abbiamo trovati anche noi, ma alla fine abbiamo subodorato la truffa e ce la siamo date a gambe. Nonostante le case editrici che abbiamo incontrato ci abbiano dato una mano importante nella nostra crescita, l’attesa ormai è divenuta troppo lunga per due come noi che non sanno stare ferme e sono incapaci di aspettare. L’attesa aumenta il piacere è vero… ma noi preferiamo il piacere dell’attesa di sapere cosa pensano i lettori, per questa ragione la nostra ultima e inedita fatica “Colpo di fulmine da Harrods” è disponibile su Amazon a soli 2,70€ e presto lanceremo anche il cartaceo… Lanceremo, sembra che stiamo per fare il tiro a bersaglio :-P :-D ATTENZIONE ALLA FRONTE ;-)


Alessia: Vi piace leggere di tutto o c'è almeno un genere che proprio non sopportate?

Fabiana: Bellissima domanda, vivo per i libri e di libri ma effettivamente qualcosina non la leggo neanche io se non costretta. I generi che proprio non mi scorrono giù sono: horror, fantascienza.

Vanessa: Leggo tutto ma vado a periodi. Certo magari horror e fantascienza davvero poco o niente… ma dipende, non vuol dire che non può succedere di imbattermi in una lettura simile e di restarne affascinata ;-)


Alessia: Ora passiamo all'ultima domanda, per incuriosire un pò i vostri lettori :P

L'ultimo vostro lavoro uscito è “Lo scoglio incantato” cosa avete in programma per il futuro?

Fabiana: allora “Lo scoglio incantato” fa parte di un progetto per una collana di fiabe in stile fantasy. A fine del primo libro è stato lanciato l’incipit della prossima avventura. Quindi presto o tardi usciranno altre fiabe per tutti gli amanti del c’era una volta :)
A breve invece uscirà:
Principessa per capriccio” che rientra nel romance storico, di cui stiamo ultimando le correzioni. A tal proposito ringrazio ancora Cora per la sua splendida copertina.

Colpo di fulmine da Harrods” è appena uscito su amazon, romanzo tratto dall’omonimo racconto presente nell’antologia di Attimi indimenticabili. Era un racconto di cui si lanciavano le basi per una storia che avevamo da secoli in testa. Ora speriamo che vi divertirete dietro le disavventure erotiche e spassose di Paul e Melissa. Ah la copertina è realizzata interamente da Vanessa.

Vanessa: Sì, “Lo scoglio incantato” è una fiaba tratta anche un po’ dal mio paese, Vieste, dove ancora una volta sprofondiamo negli abissi del mare per mostrare un mondo fantastico e magico.
Adesso, mentre sono qui che ti scrivo è appena uscito “Colpo di Fulmine da Harrods” e sono parecchio emozionata (siamo :) ). Ma le avventure non finiscono qui come anticipato da Fabiana. E ricordo che ci sarà presto anche il nostro libro d’esordio in e-book “D&S – Non voglio perderti”. Abbiamo tante novità Alessia e abbiamo deciso di impegnarci solo per migliorarci e per regalare ai nostri lettori tante storie piene d’amore, magia e qualche sorriso, speriamo di riuscirci :D

Alessia: Vi ringrazio per aver risposto alle mie domande e per aver messo a disposizione il vostro tempo! :D

Fabiana: Grazie a te Alessia per le tue domande così spassose. Mi sono divertita un casino a rispondere e spero di non essermi dilungata troppo.

Vanessa: Grazie a te Alessia :D è stato bellissimo essere qui con te. Spero ci rivedremo ancora sul tuo blog.




19 ottobre, 2014

Recensione "Convivenza leggera... matrimonio d'affari" Di Vanessa Vescera


Titolo: Convivenza leggera... matrimonio d'affari
Autrice: Vanessa Vescera
Edito da: Butterfly Edizioni
Numero di pagine: 162
Prezzo di copertina: 12,90 €

Sinossi: 


Alicya è una donna che vive correndo, dividendosi tra lavoro, casa e ben due relazioni da costruire: una convivenza non troppo impegnativa con l'affascinante Raffaele e una storia duratura con il suo capo, l'affidabile Ugo. Il gioco, tuttavia, si rivelerà più intricato del previsto e, come sempre accade, il destino e la sua ironia metteranno il loro zampino, ponendo tra le mani di Alicya una terza carta da giocare.


Recensione:


Ho chiuso il volume tipo 30 secondi fa e sono qui con ancora l'emozione e una gioia nel cuore indescrivibili!!

Questo libro è una bomba (giusto per rimanere in tema, Vanessa tu sai a cosa mi riferisco      -_^ )

È un concentrato di umorismo sorprendente, un anti depressivo fantastico!!! Alicya è una protagonista così esilarante che non potrete fare a meno di scoppiare a ridere ovunque vi troviate, credetemi!! È uno di quei volumi che vi fa sentire leggeri come se vi trovaste su una nuvola e, una volta arrivati alla fine vi avrà fatti sentire così bene che ne vorrete ancora!

Attendo veramente con impazienza il seguito!! Grazie di tutto cuore per aver scritto questo libro <3


Valutazione finale: 

❀ ❀ ❀ ❀ ❀

18 ottobre, 2014

Grossa novità in casa Butterfly "Il profumo del Sud" di Linda Bertasi disponibile anche in e-book



Prima di lasciarvi ai dati tecnici e alle altre informazioni riguardo questo libro, voglio spendere due parole in proposito!

Presi il cartaceo ormai quasi un anno fa in occasione della mia prima visita alla fiera della microeditoria di Chiari dove ebbi la possibilità e la gioia di poter conoscere di persona Linda, una persona davvero in gamba oltre che una scrittrice che vi farà sognare con questo magnifico volume che vi consiglio, con tutto il cuore di leggere, vi incanterà e affascinerà!

Ed ora eccovi la tram e tutte le info utili su "Il profumo del Sud" -_^



SCHEDA TECNICA

TITOLO: Il profumo del sud
AUTORE: Linda Bertasi
EDITORE: Butterfly Edizioni
ANNO: 2013
GENERE: Romanzo storico
PAGINE: 226
PREZZO: € 2,02


Sinossi:

Luglio 1858. Un piroscafo prende il largo dal porto di Genova verso il Nuovo Mondo. Sul ponte, Anita vede la terraferma allontanarsi e, con essa, tutto il suo passato: una famiglia alla quale credeva di appartenere, i suoi affetti, una scomoda verità. A condividere il viaggio con lei, la matura Margherita e il suo protetto, il seducente Justin Henderson. Giunti in America, Margherita convince Anita ad essere sua ospite per qualche tempo, nella sua dimora a Montgomery. La ragazza accetta, sicura di dover ripartire al più presto. A farle cambiare idea saranno le bianche colline del Sud e un tormentato amore più forte delle sue paure. All’orizzonte, l’ombra oscura della guerra civile.
Linda Bertasi scrive un romanzo che dell’Ottocento ha il sapore, un romanzo nel quale la Storia non è semplice sfondo ma protagonista attiva della vicenda. Narrativamente impeccabile, emotivamente travolgente, Il profumo del sud è una storia di passione: quella per la terra alla quale sentiamo di appartenere e quella per la persona che siamo destinati ad amare.

QUALIFICA DI MERITO COME ‘AUTORE COMMENDEVOLE’ AL VII PREMIO LETTERARIO EUROPEO ‘MASSA CITTA’ FIABESCA DI MARMO E MARE’


PROLOGO IN ANTEPRIMA:
La ‘Lanterna’ spiccava sul porto di Genova in tutti i suoi centodiciassette metri.
Aguzzò la vista. Eccoli: i due grifoni che reggevano lo scudo con l’insegna di San Giorgio, una croce rossa in campo bianco, la coda e le ali alte, quasi a sfiorare la corona che li sormontava, rigorosamente chiusa, simbolo tangibile di sovranità.
Sulla banchina, di fronte a lui, qualche parente venuto a tendere l’ultimo flebile legame con famigliari emigranti, ansiosi di lasciarsi la penisola alle spalle e di approdare su terre più fortunate e rigogliose. Ansiosi di raggiungere il Nuovo Mondo, emblema di speranza e di futuro in quegli anni burrascosi.
Sorrise della loro ingenuità, spostando lo sguardo dai nastri colorati, tesi sino alla nave, ai pochi passeggeri addossati sul ponte di quel piroscafo a vapore, più simile a un brigantino che a un transatlantico. Alzò gli occhi, osservando l’alberatura, il fumaiolo alto e stretto che s’innalzava verso il cielo azzurro. Sarebbe stata una traversata lunga e piuttosto scomoda. Fece un rapido calcolo dei passeggeri imbarcati: una trentina senza contare l’equipaggio, per lo più emigranti tricolori.
Ed ecco i nastri tendersi sempre più, si stava muovendo. Le grida di un paio di ragazzini alla sua destra lo distolsero. Lanciò uno sguardo infastidito nella loro direzione e la vide addossata alla ringhiera di legno, la presa ferrea, le dita livide. Fissava un punto imprecisato tra le acque, gli occhi alla spasmodica ricerca della chiglia. In altre circostanze avrebbe sorriso di quella giovane donna ombrosa. Le femmine avevano una propensione per il dramma che rasentava l’illogico, ma c’era qualcosa in lei, qualcosa d’insolito. Nessun nastro teso verso la banchina, nessun famigliare o amico, nessun servitore.
I suoi capelli furono i primi a colpirlo: una folta chioma sbarazzina, preda della brezza leggera. Boccoli di un castano incendiato s’inanellavano sulle spalle, celate da un lungo mantello scuro. Sotto quel sole mattutino, parevano catturarne i raggi imprigionandoli tra le ciocche ondeggianti. Distava non più di cinque metri da lui. Respirava a intermittenza e, ogni volta, il petto si sollevava, mostrando la generosità delle sue curve. Indugiò sui fianchi sottili, sulla vita sinuosa, immaginando le lunghe gambe flessuose intrappolate nella crinolina.
Un brivido lo sorprese, mentre fantasticava su quel corpo invitante, su quella donna pudica. Amava quel genere di femmine. Nascondevano, sotto la timida scorza, un animo succoso e ardente.
Un alito di vento s’insinuò sotto il mantello, scoprendole la spalla. Lei si volse, trattenendo la stoffa, castigandola con l’imposizione della mano inguantata. Fu allora che lui scorse i suoi occhi scuri, profondi: due perle d’inchiostro su una pergamena d’alabastro. E lì, tra le lunghe ciglia nere, qualche stilla disegnava un percorso insolito. Un tortuoso tracciato che moriva sulle labbra piene: due pesche setose da mordere seduta stante.
Piangeva in silenzio, lasciava scorrere quella muta emozione senza porvi freno, senza trattenerla. Quella visione lo stregò, più ammaliante che qualsiasi sguardo, corpetto o crinolina.
E poi la nave ondeggiò, la banchina dinanzi che si riduceva. La misteriosa sconosciuta si staccò dalla ringhiera, diretta a poppa, verso di lui. S’incamminò e il suo incedere lo ammaliò, passi lenti, cadenzati, una sorta di danza. La donna incrociò il suo sguardo per una frazione di secondo, poi lo distolse con nonchalance.
Lui restò a contemplare la banchina, mentre un profumo di fragole e gelsomino gli solleticava le narici. Fu in quell’istante che scorse la carrozza arrestarsi in una nuvola di polvere. La portiera recante uno stemma giallo-oro che si apriva con impeto e un giovane che correva a perdifiato tra marinai, nastri strappati e volti curiosi. Lo sconosciuto si scagliò verso la nave, quasi volesse afferrarla, strattonarla, costringerla a invertire la rotta. Un grido uscì dalla sua bocca. Un nome in balìa dei venti: ‘Anita’.
Le sillabe si persero tra le onde increspate dallo scafo. La ‘Lanterna’ che rimpiccioliva, l’aristocratico vociante ridotto a una muta macchia indistinta e quell’essenza di fragole e gelsomino ancora nell’aria.

Biografia dell'autrice:


LINDA BERTASI nasce nel 1978.
Appassionata di storia e letteratura inglese, sviluppa sin dalla tenera età una spiccata predisposizione per le materie umanistiche.
Nel Gennaio 2010, pubblica il romance contemporaneo “Destino di un amore” (La Caravella Editrice), cui fa seguito nel Febbraio 2011 il paranormal-romance “Il rifugio – Un amore senza tempo” (La Caravella Editrice) che le vale, nel 2012, la Medaglia d'Argento al XXIII Premio Letterario 'Valle Senio'.
Nel Maggio 2013, pubblica il romance storico “Il profumo del sud” (Butterfly Edizioni) che le vale la qualifica con merito di 'Autore commendevole' al VII Premio Letterario Europeo 'Massa città fiabesca'.
Sempre nel 2013, ha curato diverse prefazioni per i romanzi di Emanuela Rocca e Laura Bellini.
Dal Febbraio 2013, gestisce il suo blog Linda Bertasi Blog dove da ampio spazio agli emergenti con segnalazioni, interviste e recensioni GRATUITE.
Dall'ottobre 2014 è membro dell'associazione EWWA .
Gestisce assieme all'amica e collega Laura Bellini anche il blog "Impronte d'autrici".
Scrive sul web-magazine Io Come Autore dove cura personalmente la rubrica "Il romanzo Classico".
Collabora con le case editrici "Agenzia Letteria Jo March" e con "Faust Edizioni", con il blog letterario "Destinazione Libri".
Proprietaria di una piccola realtà commerciale nella provincia di Ferrara, vive assieme al marito e alla figlia.